Bene la pubblicazione del regolamento, ma persistono irregolarità

Ringrazio il Partito Democratico, che a seguito del presidio e della conferenza stampa, organizzata stamane da militanti radicali, democratici e socialisti per chiedere l’intervento di Walter Veltroni sulle primarie dei Giovani Democratici, ha accettato le istanze da me presentate per il ripristino delle legalità e per le primarie aperte. Il Comitato del PD, in corso durante il sit-in, ha deliberato che il regolamento per le primarie dei Giovani Democratici sarebbe stato pubblicato on-line e che la scadenza per la consegna delle firme per la presentazione della candidatura a Segretario sarà prorogata al 3 ottobre. Ringrazio Dario Franceschini, che mi ha informata delle decisioni in vece di Walter Veltroni, al quale avevo chiesto un incontro alla fine della manifestazione. Tuttavia, la battaglia per la legalità delle primarie dei Giovani PD prosegue, e si scontra con alcune irregolarità, tuttora presenti, sia di forma che di contenuto. Il regolamento delle primarie, infatti, è stato sì pubblicato sul sito ufficiale del Partito Democratico, ma in una sezione chiamata Magazine, esclusa da tutti gli altri regolamenti. Difficile trovarlo per chi non sia addentro ai movimenti politici o non abbia ricevuto la segnalazione – come successo a me. Mi trovo oltretutto a ribadire che all’art. 6,1 del Regolamento si richiede che parte delle firme vengano raccolte su “moduli nazionali scaricabili dal sito del PD”. Di questi moduli, però, non c’è ancora traccia. Occorrerà oltretutto capire come convalidare le firme finora raccolte, per le quali abbiamo utilizzato i moduli di Pannella delle primarie dello scorso anno.

Annunci

15 commenti»

  Cristian Umbro wrote @

IO STO CON GIULIA…..
Anche sul mio blog racconto quello che è successo, denunciando le dinamiche interne al tavolo nazionale dei Giovani del PD.. tavolo di cui sono membro appunto…
Meno male che c’è sempre un’occasione per fare casino!
A noi piace così!

  Bleek wrote @

Forza, qualche scossone non può che fare bene…

  Limerick wrote @

Da giovane delegato all’assemblea nazionale del Partito Democratico (sempre più deluso, ma transeamus) non posso che appoggiare la tua campagna… innanzitutto linkando il tuo blog e facendo un po’ di passaparola, e poi contribuendo attivamente quando ci saranno queste benedette primarie. Coraggio! E se serve un appoggio nella mia città contattami pure. Michele Borgogni da Arezzo.

  gians wrote @

Certo che questo fatto non fa onore al pd. anche per questo ci vuole fegato a candidarsi. Un sincero in bocca al lupo, e se puoi fai in modo che si faccia chiarezza. Un saluto.

  borisvian wrote @

Un altro aretino che fa il tifo per te, peraltro per aver vissuto un’esperienza analoga pochi mesi fa, all’alba del neonato PD.

  Marco Rossi wrote @

bah… io spero che si lavori bene sul territorio. Purtroppo ci sono troppe persone anche nei GD che son messi lì dagli “adulti” o che hanno imparato fin troppo presto a occupar poltrone senza poi far nulla. Speriamo in bene va…

PS – in ogni caso, diffido da tutto questo movimento di candidati (Raciti? Innocenzi?) che vivono tutti a Roma… cos’è il resto dell’Italia non esiste? vabbè… scusate lo sfogo

  as wrote @

E’ grazie a notizie come questa e tante altre, vedi quell’idiota del nostro segretario, che io dopo 15 anni di voto ds – pd dalle prossime elezioni voterò comunista.

Siete diventati il peggior partito doroteo mai esistito: se i giovani siete voi ed il vs. segretario meglio abituarsi a silvio per almeno 40 anni!!!!

  lorenzo corti wrote @

Carissima,
io non capisco a che servono i giovani del PD?
Per giocare a fare il partito in miniatura, con i segretarini, i coordinatorini e tutta la struttura formato mignon?
Non siamo deficienti, solo giovani, possiamo benissimo dialettizzare con gli “adulti”…
Molliamo sta forma di discriminazione positiva dei circoli giovanili e inseriamoci direttamente nel partito e basta…

  Rigitans’ wrote @

i giovanis ervono come scuola politica, e per affrontare le tematiche giovanili come scuola, università, prima occupazione, cultura, sport e intrattenimento.

invece ora sono solo delle incubatrici dove plasmare a propria immagine e somiglianza(dei burocrati)i futuri dirigenti, in modo da perpetuare una cultura, un metodo, in cui tutto cambia affinchè nulla cambi.

quindi auguro a giulia, mia coetanea, il successo dei propri obiettivi, visto che questo partito è democratico solo di nome e di facciata e non di sostanza e nei fatti.

saluti

[…] ieri notizia della situazione confusa in cui si trova l’organizzazione giovanile del PD. Giulia Innocenzi  ieri era alla conferenza stampa, assieme a Mario Adinolfi e Fausto Raciti presso la sede del […]

  lorenzo corti wrote @

Rigitans fammi capire tu saresti per l’autoformazione? e poi perchè i giovani non possono occuparsi di pensioni o di santità?
Ma per favore….dai
I giovani del PD attualmente contano come il due a briscola…
Ci sono, non ci sono, non cambia nulla…

[…] la sua compagna – che un primo significativo risultato lo ha già raggiunto, costringendo il PD a un piccolo ma significativo cambiamento del regolamento per le primarie –  […]

[…] la sua campagna elettorale – che un primo significativo risultato lo ha già raggiunto, costringendo il PD a un piccolo ma significativo cambiamento del regolamento per le primarie –  […]

  Walter P wrote @

#

Salve Giulia, vorrei farti entrare in un progetto di una federazione di blog, saresti interessato? Per maggiori info contattami via mail a nightwisher89ita@hotmail.it

Penso sarebbe anche un ottimo modo per dare maggiore risalto alla tua battaglia politica..

Grazie, in gamba;)

[…] un partito democratico. Dopo le lettere aperte che ho scritto a Walter Veltroni, e dopo il presidio davanti alla sede del PD insieme ad altri compagni radicali, siamo riusciti ad ottenere il primo risultato: la pubblicazione […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: