Giulia Innocenzi contro la “Spaghetti Democracy”. Intervista alla giovane radicale candidata come segretario dei Young Democrats

Leggi l’intervista a LibMagazine

Annunci

11 commenti»

  Gio wrote @

Ecco! Continua la gazzarra del clone di Pannella! Quanta merda riuscirà la nostra replicante trendy a spalare sul PD utilizzando in maniera pretestuosa argomenti ridicoli? Lo scopriremo nei prossimi post! Non perdeteveli!

  Astrid Nausicaa wrote @

Grazie, Giulia.
Un grande in bocca al lupo!
Astrid

  Ben Informato wrote @

Povera Italia. La sfida fra il “Nipotino” di D’Alema o la “Cara Amica” di Cappato non mi affascina..

  ??? wrote @

….

  lorenzogiusti wrote @

vorrei riuscire anch’io a confrontarmi con loro ma ho paura che non ce la farò
http://loreworld.wordpress.com/

  Tibet Libero wrote @

Al bene (o male) informato , facciamo presente che oltre a nipoti ed amiche , nei confronti e nelle proposte ci sono altri due candidati Dario Marini e Lorenzo Giusti, a quanto sembra la battaglià sulla legalità e la democrazia veramente partecipata qualche effetto lo sortisce!

  michele wrote @

“La mia candidatura vuole anche proporre una riflessione sulla realtà teo-dem italiana: non esiste in altra parte d’Europa una componente cattolica della sinistra. Nello spettro politico tradizionale, la sinistra difende la laicità dello Stato e può adottare posizioni progressiste, la destra è conservatrice e tutela la tradizione (in questo caso da interpretarsi quale Chiesa). Spero si riuscirà a far maggiore chiarezza rispetto a un’anomalia tutta italiana” in due parole: i cattolici vadano tutti a destra altrimenti si chiudano la bocca. Non è in questo modo che si guida una giovanile dove quasi metà dei componenti si rifanno ai valori cattolici sia nella vita cia, consapevoli che bisogna trovare una sintesi, nella politica

  Geffe wrote @

Intervista letta. Per dare notizia di essere un bel rompipalle, mi è sembrata molto friendly come chiacchierata… però vabbè, non ci infervoreremo su ste cose…

  lorenzogiusti wrote @

Su questo punto devo dire che però,personalmente,da cattolico,mi sento più rappresentato dal Pd che dal Pdl o dall’Udc.Il Pd ha più l’idea del “dai a Cesare quel che è di Cesare e dai a Dio ciò che è di DIo”,mentre la destra,che si ritiene la casa dei cattolici,finisce col fare tutto ciò che di cattolico non ha niente.

  Step wrote @

L’arroganza dei radicali è sconcertante! Questa banda di fenomeni da baraccone vale giusto uno zero-virgola-qualcosa e se conserva un minimo ruolo politico in questo paese lo deve solamente al PD, nonostante questo si permettono di insultarne dirigenti e militanti dipingendo i primi come massoni e i secondi come decerebrati incapaci di qualsiasi scelta autonoma. Ma come si permettono? Se sono così intelligenti e capaci, loro, come mai da anni e anni collezionano soltanto fallimenti? Che si diverta fino al giorno delle elezioni, questa signorina, poi non si commetta nella giovanile lo stesso errore che si è commesso nel partito. I radicali si sciolgano se vogliono che i loro pupetti entrino nel PD, altro che doppia tessera, altrimenti vadano a frequentare i circoli della libertà e magari berlusconi lascerà loro qualche briciola. Tanto per le battaglie, sacrosante, sulla laicità e i diritti civili ci sono gli ex ds.

  domenico wrote @

mi spiace sentire certe cose da gente del pd che invece di pensare i propri errori critica una ragazza giovani e impengata politicamnete in una delle associazioni più importante d’italia, ero contrario all’entrata dei radicali nel pd e lo continuo ad essere sempre con più certezza.
spero solo che giulia continui la sua battaglia qualsiasi sia il risultato.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: